logo_demeter_grigio_50px
logo-ibwt_30px

Appunti di vendemmia 2014

  • 6 ottobre 2014      |
  • EVENTI
Appunti di vendemmia 2014

La vendemmia a La Raia si sta concludendo. L’annata 2014, come ormai sappiamo, è stata difficile. Partita con un inverno mite e piovoso, proseguita con una primavera e un’estate altrettanto piovose e con temperature al di sotto della media, ha affrontato un autunno anomalo sul quale tutti abbiamo puntato. La Raia si è trovata a combattere, come ogni altra azienda, contro infezioni fungine anche virulente che in casi di viticoltura convenzionale hanno provocato seri danni alla vegetazione e alla produzione. La rusticità dei nostri vigneti biodinamici e l’attenzione, direi quasi maniacale, dei nostri contadini nel prendersi cura delle piante sono stati i baluardi contro malattie e intemperie. Questa tregua finale di bel tempo poi, ci ha permesso di raccogliere nel modo migliore la nostra produzione che, al momento, ci fa ben sperare con mosti che fermentano regolarmente e stanno sviluppando profumi intensi ed ampi. Avremo vini di grande bevibilità ed espressione olfattiva e solo forse un po’ meno alcolici del solito. La natura ha dettato le sue regole, come sempre fa. L’agricoltura biodinamica le ha sapute interpretare al meglio, mettendo in condizione le piante di reagire con tutte le loro forze migliori.

di Piero Ballario, enologo de La Raia