logo_demeter_grigio_50px
logo ibwt_30px

I Tre Bicchieri del Gambero Rosso al nostro Gavi DOCG Riserva 2016. Evviva!

  • 18 ottobre 2018      |
  • STAMPA
I Tre Bicchieri del Gambero Rosso al nostro Gavi DOCG Riserva 2016. Evviva!

Cari amici de La Raia,

mentre vendemmiamo la bella annata 2018, riceviamo la bellissima notizia che il Gambero Rosso ha attribuito al Gavi DOCG Riserva La Raia 2016 i Tre Bicchieri.

Questa Riserva proviene da un unico vigneto, quello della Madonnina, che costeggia il viale d’ingresso e si estende per circa 3 ettari. Coltivato secondo il metodo biodinamico, come tutti quelli de La Raia, è tra i più antichi della tenuta ed è riconosciuto come uno dei più belli e scenografici del basso Piemonte.

La prima edizione del nostro Gavi DOCG Riserva risale al 2010 e, ancora oggi, resta una delle pochissime Riserva di Gavi prodotte.

Per posizione, esposizione e tipologia di terreno, l’uva Cortese in questo appezzamento dà il meglio di sé mantenendo costanti nel tempo le sue caratteristiche peculiari. I grappoli vengono controllati periodicamente dalla metà di agosto, per poter stabilire con precisione l’epoca di vendemmia e portare in cantina un prodotto sano e leggermente surmaturo. Finita la fermentazione alcolica il vino sosta sulle fecce dei lieviti per circa un anno dove viene periodicamente rimescolato (bâtonnage), per poi essere imbottigliato.
Passano altri 6 mesi e viene presentato sul mercato.

Ciò che ricerchiamo in questo vino è l’espressione più autentica possibile del Gavi: note olfattive intense e persistenti di frutta matura, con un ingresso in bocca pieno e armonico e un finale durevole e mieloso. La longevità, infine, regala nel tempo emozioni minerali e di spiccata sapidità.

A voi, amici de La Raia, il piacere di conoscere l’annata 2016. A noi quello di condividere il successo di un vino che amiamo, su cui abbiamo molto investito e che testimonia, una volta di più, che il rispetto della terra regala grande qualità.

Piero Rossi Cairo