logo_demeter_grigio_50px
logo-ibwt_30px

Una casa sempre più verde

L’attenzione all’ambiente e alla salute sono gli elementi trainanti nelle trasformazioni urbane, oltre che nella ristrutturazione degli edifici. E’ quanto emerge dalla ricerca di abitare verde sulle tendenze in atto e futuri drivers di mercato realizzata ad aprile 2013 da Nomisma e Pentapolis. I dati fanno supporre cheentro il 2015 gli eco-progetti per riqualificare il patrimonio edilizio italiano raddoppieranno.

Gli italiani dimostrano sempre più attenzione alla sostenibilità e all’ecocompatibilità nella costruzione delle abitazioni

L’identikit “abitativo” delle famiglie del nostro Paese è stato ricostruito secondo alcuni indicatori di base: caldaie di ultima generazione, infissi ad alte prestazioni energetiche, isolamento di muri esterni, riciclo delle acque, utilizzo di materiali atossici. L’indagine evidenzia come: il 3,2% possiede già tutti i requisiti “green”; il 12,1% è sul cammino verso pratiche a basso impatto e la restante quota di popolazione ha solo sporadiche voci legate al risparmio e alla sostenibilità (il 24% nessuna). Le famiglie giovani sono in assoluto le più orientate a scelte eco-compatibili. Massimiliano Pontillo, presidente Pentapolis, afferma:«Le partiche di green building cominciano a essere una realtà, il mercato italiano può contare su una domanda in veloce crescita». Un dato interessante: il 14,7% del campione pone grande attenzione agli impianti a energia rinnovabile.

Una casa sempre più verde

Una vita biodinamica
a cura di Giuliana Zoppis

Una casa sempre più verde

Novità, eventi, prodotti e servizi per uno stile di vita innovativo e consapevole:
tutto ciò che può dare una svolta “ECO” alle azioni di ogni giorno con responsabilità, curiosità, fantasia, volontà di cambiare in meglio noi e il mondo in cui viviamo.

È lo spazio dedicato al biodinamico, condotto su La Raia.it da Giuliana Zoppis, architetto e giornalista specializzata nei temi ecodesign, bioedilizia e sostenibilità socio-ambientale.
Dopo numerose esperienze editoriali (Rizzoli / Corriere della Sera, Giorgio Mondadori / AD-Architectural Digest Italia e Mondadori) e televisive (Rai 2, Il Piacere di Abitare), collabora con i settimanali D-Dcasa e Il Venerdì de La Repubblica e il magazine Mark Up. È nella Commissione Sostenibilità di ADI (Associazione Disegno Industriale). Nell’autunno 2006 ha fondato con Clara Mantica il primo circuito per la promozione dell’abitare sostenibile Best Up.