Gavi DOCG

Vino bianco piemontese biodinamico

È il Gavi che interpreta la tradizione del territorio e che identifica la tipicità del vitigno Cortese da cui proviene.

Il terreno

A La Raia il terreno vitato è calcareo e argilloso e si estende a circa 400 metri sul livello del mare, con un’esposizione sud-est-ovest. I vigneti, disposti a corona intorno alla cantina, hanno una densità media di circa 4500 piante per ettaro. Secondo la filosofia aziendale, che segue i princìpi biodinamici, le viti vengono coltivate senza l’utilizzo di prodotti chimici.

Uva

L’uva Cortese per la produzione del Gavi beneficia del microclima tipico della nostra zona, che concentra massimamente la sua azione proprio nei vigneti posti intorno alla cantina. L’uva si presenta sana e possiede un buon tasso zuccherino e una corretta acidità; ciò consente di realizzare un vino bianco beverino di piena gradevolezza.

Vinificazione

Le uve sono vendemmiate a mano intorno alla seconda metà di settembre e, dopo l’accurata selezione, i grappoli vengono diraspati. In tal modo, nelle presse arrivano i soli acini per la pressatura soffice. Il mosto ottenuto, dopo la decantazione naturale, viene posto a fermentare in vasche di acciaio inossidabile. L’utilizzo di questo materiale permette di evitare alterazioni microbiologiche che potrebbero compromettere la qualità del vino.
La fermentazione alcolica dura in media 15/20 giorni e avviene a una temperatura controllata di 18 gradi. La permanenza del vino su lieviti autoctoni si protrae per circa 3/4 mesi; in seguito il vino viene stabilizzato a freddo prima dell’imbottigliamento, che avviene nel mese di marzo. Questo procedimento consente di avere un vino fresco e di pronta beva.

Caratteristiche organolettiche

COLORE: brillante giallo paglierino con lievi riflessi verdognoli.
OLFATTO: sentore minerale di particolare finezza, esprime aromi di frutta e fiori bianchi.

GUSTO:in bocca è vivo, equilibrato, dotato di fresca acidità che ne amplifica la persistenza e ne favorisce la bevibilità, con finale leggermente ammandorlato.

GRADAZIONE ALCOLICA: 13%

Contiene solfiti

Abbinamenti gastronomici

Il Gavi DOCG è ottimo come aperitivo, accompagna gli antipasti e i primi piatti con ragù di pesce o verdure. È ideale anche con i secondi piatti a base di pesce, carni bianche, con formaggi freschi e di breve stagionatura.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: tra i 10 e i 12 gradi.

Consigli per una corretta conservazione

Le bottiglie, se tenute in luogo fresco, asciutto e al buio, a una temperatura compresa tra i 10 e i 18 gradi, si conservano 3/4 anni.

Il Gavi DOCG, come anche gli altri vini biodinamici da noi prodotti, può essere degustato durante il Wine Tour de La Raia o acquistato online nel nostro ecommerce di vini.

Riconoscimenti

Il rispetto della terra regala grande qualità. Il Gavi DOCG ha ricevuto diversi premi nel corso degli anni e siamo felici di condividerli con voi. 

  • Slow Wine 2019: Ricco e ampio dai profumi intensi di fiori bianchi e frutta gialla matura. Bocca compatta di buon volume
  • Prosit (ONAV): Al palato è equilibrato, lungo e di grande pulizia nel finale
  • Vini Buoni d’Italia 2019: Corona del Pubblico, 4 stelle
  • Slow Wine 2018: Vino quotidiano, ottimo. Intensi sentori floreali. Equilibrio perfetto al palato tra corpo succoso e fresca acidità
  • Bibenda 2018: 5 grappoli
  • Gambero Rosso 2018: 2 Bicchieri rossi
  • Vitae: La guida vini 2018, vino giovane, fresco, di facile beva
  • Go Wine: Cantine d’Italia 2018, vino da provare
  • Slow Wine 2017: Acidità equilibrata che lo rende fresco, vivace e di ottima beva
  • Bibenda 2017: 3 grappoli
  • I vini di Veronelli 2017: Due Stelle, Vino ottimo
  • Vinibuoni d’Italia 2017: 3 stelle
  • Gambero Rosso 2017: 2 Bicchieri rossi
  • Vitae. La guida vini 2017: Vino di ottimo profilo
  • Slow Wine 2016: Esalta le caratteristiche dell’uva Cortese
  • I vini di Veronelli 2016: 1 stella
  • Gambero Rosso 2016: 1 bicchiere
  • I vini d’Italia 2016: 4 bottiglie – 16.5/20
  • Annuario dei Migliori Vini Italiani 2016: 84/100
  • I vini d’Italia 2015, le Guide de L’Espresso: Vino ottimo
  • I vini di Veronelli 2015: Vino molto buono
  • Bibenda 2015: Tre grappoli
  • Guida Essenziale ai Vini d’Italia: 86/100, Vino dall’ottimo rapporto qualità prezzo
  • Gambero Rosso 2015: Due bicchieri
  • Vini buoni d’Italia 2015: Tre stelle
  • Slow Wine 2015: Vino quotidiano
  • Annuario dei Migliori Vini Italiani 2015: 85/100
  • I vini d’Italia 2014, Le Guide de L’Espresso: Vino ottimo
  • I vini di Veronelli 2014: 87/100 Vino molto buono
  • Bibenda 2014: Tre grappoli
  • Annuario dei migliori vini italiani 2014: 85/100
  • I vini buoni d’Italia 2014: Quattro stelle

Acquista l’eccellenza biodinamica

La selezione di tutte le etichette, i prodotti biologici dell’azienda e la possibilità di ricevere inviti speciali. Accedi ora allo shop online

Acquista ora