| Eventi

Le feste a Locanda La Raia

Prendersi tempo e vivere ciò che rende unica la Locanda: l’atmosfera di casa, la buona cucina e la possibilità di rilassarsi in mezzo alla natura. Questo è il programma delle feste che abbiamo pensato per voi.

Le feste quest’anno alla Locanda iniziano a Natale: saremo aperti e vi proponiamo un meraviglioso menù per il pranzo di famiglia. Per il Capodanno, all’interno dei pacchetti con soggiorno di due o tre notti, la cena firmata da Tommaso Arrigoni ispirata alle variazioni tra mare e campagna.

Il nostro chef stellato ha reinterpretato infatti le molte suggestioni gastronomiche della terra del Gavi, stretta tra il mare ligure e le colline piemontesi, attualizzando alcuni capisaldi della tradizione delle feste natalizie, come l’antipasto mediterraneo, pane burro e acciughe e gli gnocchetti di castagne, zucca e calamari, serviti con porri croccanti. Una cucina, quella impostata da Arrigoni, che fa della disponibilità di ottime materie prime stagionali la sua forza: del resto la Locanda si trova a pochi chilometri dalle cittadine liguri di mare ed è immersa tra i vigneti, i campi, i pascoli dell’azienda agricola.

Come da tradizione a Locanda La Raia le feste di fine anno iniziano già il 29 dicembre, con la possibilità di prenotare un pacchetto soggiorno di tre notti, oltre a quello classico che comprende il 30 e 31 dicembre.

All’arrivo una flute di spumante brut Tenuta Cucco, l’azienda di Serralunga d’Alba proprietà della famiglia Rossi Cairo. Durante tutto il soggiorno, libero accesso alla SPA, con la piscina riscaldata interna ed esterna, al bagno turco e alla sauna, oltre alla possibilità di prenotare un trattamento benessere. Viene organizzata una cooking masterclass per imparare a preparare i famosi ravioli del Plin, realizzati secondo un’antica ricetta di tre carni. Sempre alla Locanda si può partecipare a una degustazione di vini biodinamici La Raia, come il Gavi Pisé, e di rossi piemontesi biologici Tenuta Cucco.

La giornata del 31 inizia con una ricca colazione a buffet con pane, dolci fatti in casa e prodotti locali. Tutto intorno i filari di Cortese e Barbera invitano a una passeggiata e a una visita della tenuta per scoprire le opere d’arte site specific di artisti internazionali commissionate negli anni da Fondazione La Raia – arte cultura territorio. I festeggiamenti iniziano con un aperitivo davanti al camino in pietra del soggiorno. A cena, Tommaso Arrigoni ha scelto di aprire con il Cappon di magro, proposto in una inedita versione “di mare e campagna”. Seguono, tra le altre portate, il soffice di patate con tuorlo d’uovo e gli gnocchetti di patate e zenzero con vongole veraci. Una mousse al mascarpone, pan di spezie, castagne e Porto rosso per dessert. Non mancherà il brindisi di mezzanotte con cotechino, lenticchie, spumante e una sorpresa nel cielo della Locanda.

L’anno nuovo inizia con il brunch di Capodanno della Locanda e un primo pomeriggio di relax e chiacchiere alla SPA.
Prendetevi tutto il tempo: il check out è alle 16.00!

I pacchetti

Pacchetto 2 notti: a partire da Euro 680 per 2 persone

Pacchetto 3 notti: a partire da Euro 790 per 2 persone

*Inclusi pernottamenti, accesso alla SPA, Master class in cucina, degustazione di vini, prima colazione, brunch del primo dell’anno, tè pomeridiano, aperitivo e cena di Capodanno (vini inclusi).